Alessandro Laconca

Level 2

Phone: +39 334 6778444
info@alessandrolaconcapnh.com
La mia pagina Facebook
IL MIO SITO PERSONALE

Qualificazione di Parelli:
2-Star Instructor

Lingua veicolare:
Italiano

alessandor_laconca_parelli_web

La mia passione per i cavalli è iniziata relativamente “tardi”… Vivendo in città, non c’erano molte occasioni per interagire con animali, fino a quando non mi sono trasferito in periferia.

A  14 anni un compagno di scuola mi fece  avvicinare a un maneggio nel mio paese dove potevo montare in cambio di lavoretti vari. In poco tempo quel posto diventò la mia seconda casa e la mia passione per i cavalli è cresciuta tanto da spingermi a cercare di farla diventare un lavoro.

Nel 2005 mi sono trasferito dalla provincia di Torino a quella di Grosseto per cercare di realizzare il sogno di vivere in mezzo alla natura e lavorare con i cavalli. Si, Ma come??? Non riuscivo a trovare un modo per inquadrare la mia attività, non ero portato per il commercio, il classico maneggio per le passeggiate mi sembrava poco gratificante.
Sognavo di diventare un tipo di persona in grado di comprendere le emozioni di questi nobili animali e cercavo disperatamente  qualcuno in grado di potermelo insegnare.

Quando avevo quasi perso le speranze, un amico organizzò un corso Parelli con un istruttore ufficiale a pochi chilometri da casa mia.  Da quel momento ho avuto un’iniezione di fiducia, finalmente avevo trovato la strada per migliorare le mie capacità di interagire con i cavalli e da li a poco ho iniziato a credere all’idea di realizzare il sogno di diventare un professionista con delle fondamenta solide e un programma di miglioramento personale continuo…

Dal 2010 a oggi ho seguito praticamente tutti i corsi organizzati dal Team Italiano Istruttori Parelli e ho seguito anche personalmente alcuni istruttori Italiani, sia nei  corsi che nella vita di tutti i giorni per cercare di imparare da loro il più possibile.

Nell’estate del 2014 sono stato 3 mesi al Parelli Ranch in Colorado per fare il corso istruttori ed è stata un esperienza unica a livello personale e professionale.

Ora che sono Istruttore posso finalmente aiutare le persone a capire meglio i cavalli, i loro bisogni e la loro psicologia.

Metteremo sempre la relazione al primo posto, troveremo un po’ di divertimento in tutto quello che faremo, trasformando le sessioni di lavoro in momenti di gioco e comunicazione reciproca basata su fiducia e rispetto, senza strumenti o attrezzi coercitivi ma in modo naturale!