Come organizzare un corso base

Un corso L1 base può essere organizzato per un minimo di 2 giornate consecutive, weekend o infrasettimanale.
Tutti i corsi (clinic) sono tenuti esclusivamente da uno o più istruttori autorizzati Parelli (Licensed Parelli Professional).

NUMERO DI PARTECIPANTI
Per organizzare il corso è necessario un numero minimo di partecipanti, variabile in base alla posizione geografica, da 4 a 8. Tale numero minimo verrà concordato con la segreteria e/o con l’istruttore.

Il numero massimo di partecipanti a cavallo per istruttore è di 10; in caso di gruppi numerosi possono tenere il corso più istruttori (previa verifica della disponibilità) per mantenere il rapporto istruttori/studenti a un livello ottimale e garantire così gli elevati standard di qualità che contraddistinguono il nostro programma.

Sono accettati auditori (cioè partecipanti paganti e attivi ma senza cavallo).

Sono ammessi spettatori non paganti senza diritto di intervento a discrezione della struttura ospitante e previa autorizzazione dell’istruttore, purchè ciò non ostacoli lo svolgimento del corso.

STRUTTURE E ATTREZZATURE NECESSARIE
Per organizzare un corso base non è necessario un centro ippico super attrezzato o un maneggio “regolamentare” ma è indispensabile che la scuderia ospitante possa garantire a persone e cavalli un soggiorno dignitoso e piacevole, con dei requisiti minimi necessari:

una struttura che permetta la scuderizzazione dei cavalli ospiti in base alle loro necessità, da verificare con eventuali partecipanti esterni (box, eventualmente paddock, fieno e acqua)

  • spazi adeguati per selleria/magazzino, lavaggio cavalli
  • un campo recintato, dal fondo anche non in sabbia ma funzionale e agibile, di dimensioni tali da permettere a tutti i partecipanti di muoversi agevolmente con i loro cavalli con una corda guida da 3,70m. Specificare se il campo non è coperto (il corso andrà rimandato in caso di maltempo, specificare con i partecipanti)
  • uno spazio adeguato (quindi indispensabilmente al chiuso durante la stagione fredda) per fare qualche ora di teoria (di solito all’inizio del corso) ed eventualmente anche per pranzare tutti insieme
  • possibilità di offrire/organizzare il pranzo (semplice) in loco o in alternativa la vicinanza di un ristorante o simile con menu semplice ed economico. In caso di eventuale necessità di alloggio di partecipanti esterni, la vicinanza di una struttura ricettiva in grado di ospitare a prezzi modici.
  • Solo ed esclusivamente per il corso base, l’attrezzatura Parelli necessaria viene prestata gratuitamente dall’istruttore a chi non ne è in possesso per la durata del corso.

PER LA STRUTTURA OSPITANTE
La struttura ospitante applicherà i propri costi (extra) per:

  • Scuderizzazione dei cavalli ospiti
  • Eventuale noleggio dei cavalli (se disponibili) per chi non ce l’ha
  • Pranzo se organizzato in loco

E ovviamente beneficerà sia della visibilità sul Calendario online sia quella derivante dall’ospitare (se consentito) anche partecipanti esterni.

ALLOGGIO ISTRUTTORE
L’organizzatore si preoccupa di indicarci, con un certo anticipo, contatto, prezzi e informazioni sulle possibili sistemazioni per l’alloggio dell’istruttore (b&b, agriturismo, camera nel centro ospitante, ecc.).

PER L’ORGANIZZATORE
Se ci sono almeno 6 partecipanti con cavallo… il 7° è gratis!

CONTATTACI PER I PREZZI E ULTERIORI INFORMAZIONI!